mercoledì 5 dicembre 2007

CALCIO, MOGGI: VORREI ANDARE AL MILAN E DI PIETRO DICE FALSO

Da: REPUBBLICA.

Luciano Moggi, ospite di Pierluigi Diaco a "Temporale", programma di attualità politica in onda su Canale Italia e in contemporanea su Sky, ha ammesso di essere pronto a 'vestire' la maglia rossonera. "Se il Tar mi togliesse la sospensione accetterei la proposta di Berlusconi di andare al Milan - ha dichiarato - Ho saputo poche ore fa che la sentenza del Tar è stato spostata di 3 mesi, al 13 marzo". Moggi ha anche risposto al ministro Antonio Di Pietro, che in un'intervista alla Gazzetta dello Sport aveva sostenuto di non averlo mai conosciuto. "Di Pietro ha detto il falso - ha precisato -. L'ho conosciuto a Torino: ha parlato con con me e Girando in occasione di una partita Juventus-Barcellona. Il ministro aveva un codazzo di persone, gli regalai anche dei biglietti per la partita. Mi sono molto stupito a leggere quell'intervista".

Quindi, ricapitolando: una delle mille ipotesi sul perchè è scoppiata "calciopoli" è legata al mancato passaggio di Moggi al Milan. Ora, con due scudetti in meno, un anno di serie B, milioni di euro persi, lui vuole andare al Milan. Bene... Spero sia uno scherzo, la notizia è appena uscita.

Nessun commento:

zebrabianconera10 zebrabianconera10 Se vuoi scambiare il banner contattami, ti invierò volentieri il codice via mail
SCAMBIO BANNER
BubbleShare: Share photos - Delicious Christmas Recipes.