martedì 15 aprile 2008

Juventus - Milan 3-2


Siamo ad un passo dalla Champions. Domani sera, nel recupero della gara interna contro il Parma, avremo la possibilità di avvicinarci ulteriormente a questo grande obiettivo. Con la speranza di arrivare - domenica prossima - alla certezza matematica. Ad inizio anno venivamo presi in giro ovunque si parlasse di calcio: sesti, settimi, ottavi... Un pò tutti di divertivano a metterci davanti squadre un giorno dopo l'altro. Con un pò più di concentrazione, cinismo e con qualche arbitraggio più "attento" (mi riferisco agli ormai noti casi di Napoli, Reggio Calabria, Parma e così via...) avremmo potuto ottenere qualche punticino in più. E dare ancora più "fastidio" di quello che si augurava il mister Ranieri. Obiettivamente molti errori ne abbiamo compiuti anche noi, a partire dagli acquisti compiuti la scorsa estate per la zona nevralgica del campo (il centrocampo) dove quelle che dovevano essere le nostre colonne (Tiago e Almiron) sono attualmente "una" seduta desolatamente ogni partita in panchina (il portoghese) e "l'altra" distante da Torino (l'argentino). Per non parlare della difesa... Non era facile costruire una squadra nuova, ambiziosa e vincente dopo quello che ci era capitato due anni fa. Eppure, nonostante quanto detto, c'è stata la reazione giusta sia dal punto di vista della squadra (alcuni giocatori nel corso dell'anno hanno dimostrato che puntare su di loro non è stato un errore) che dal punto di vista societario: tralasciando Cobolli Gigli (del quale preferisco non parlare) la Juventus è stata in grado di azzeccare un acquisto che da solo ha dato la svolta alla stagione bianconera (Sissoko), incrementando la potenza e il dinamismo in mezzo al campo (con qualche "spruzzata" di classe) ed è stata in grado di reperire i fondi necessari per la costruzione del nuovo stadio (con annesse attività economiche). Mi sono reso conto - girando per internet e leggendo i giornali - che ancora non si dà il giusto risalto alla grandezza di questo risultato: quando tutto sarà pronto e si potrà toccare con mano quanto sto dicendo, allora ne riparleremo. Un esempio: il Bayern Monaco. Fuori dalla Champions non ha avuto problemi a reperire dalle proprie finanze (con un impianto tutto suo e i relativi introiti che comporta) i soldi utili per acquistare - in un colpo solo - Ribery, Toni e Klose. Altro che comproprietà e buste.


Un'ultima annotazione: si abbia il coraggio, la prossima volta, di dare una squalifica esemplare a Totti per quanto ha fatto. Un vaffa... scappa a tutti in una situazione di trance agonistica. Tre di fila no... L'arbitro è vittima di una federazione che a sua volta è vittima degli interessi della FIGC. Sapeva che non avrebbe potuto espellere Totti: avrebbe compromesso la corsa allo scudetto della Roma e avrebbe costretto la federazione ad una pesante squalifica. Lui ci ha messo la faccia. Questo non è sport, ma tutela degli interessi. Meno male che senza Moggi le cose erano cambiate...




JUVENTUS-MILAN 3-2 (primo tempo 2-2)
MARCATORI: Del Piero (J) al 12', Inzaghi (M) al 14' e al 31', Salihamidzic (J) al 45' p.t.; Salihamidzic (J) al 35' s.t.
JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Grygera, Legrottaglie (Stendardo dal 5' s.t.), Chiellini, Molinaro; Camoranesi (Nocerino dal 45' s.t.), Sissoko, Tiago, Salihamidzi; Del Piero, Trezeguet (Iaquinta dal 30' s.t.). (Belardi, Birindelli, Marchionni, Palladino). All. Ranieri.
MILAN (4-3-2-1): Kalac; Bonera, Simic, Maldini, Favalli; Gattuso (Gilardino dal 37' s.t.), Pirlo (Brocchi dal 43' s.t.), Ambrosini; Kakà, Seedorf; Inzaghi (Cafu dal 21' s.t.). (Dida, Digao, Gourcuff, Paloschi). All. Ancelotti.
ARIBTRO: Rocchi di Firenze.
NOTE: spettatori paganti 4.355 per un incasso di 283.690,00 euro. Abbonati 17.250 per una quota di 324.909,40 euro. Espulso Bonera al 21' s.t. per gioco violento. Ammoniti Stendardo, Sissoko, Camoranesi e Ambrosini per gioco scorretto. Angoli 3-4. Tiri in porta 5-6. Tiri fuori 5-1. Fuorigioco 3-4. Recuperi: p.t. 1'; s.t. 5'.

Nessun commento:

zebrabianconera10 zebrabianconera10 Se vuoi scambiare il banner contattami, ti invierò volentieri il codice via mail
SCAMBIO BANNER
BubbleShare: Share photos - Delicious Christmas Recipes.