mercoledì 28 maggio 2008

Mi mancherai...

MILANO, 27 maggio - Roberto Mancini non è più l'allenatore dell'Inter. E' stato esonerato in un incontro lampo a Milano con Moratti. La sua panchina verrà affidata a Josè Mourinho, che dovrebbe firmare un contratto triennale con ingaggio di 9 milioni a stagione. Giallo sull'arrivo del portoghese a Milano: secondo indiscrezioni, non confermate dal manager, Mourinho sarebbe già arrivato e si sarebbe nascosto in un albergo del centro. Nell'Inter del futuro, probabili gli arrivi di Deco e Lampard.

L'INCONTRO - È durato circa venti minuti l'incontro tra presidente e tecnico, che ha lasciato la residenza di rappresentanza del presidente dell'Inter, in via Serbelloni, a bordo di un'auto diversa da quella con cui era arrivato, senza fare alcuna dichiarazione.

QUATTRO ANNI ALL'INTER - Mancini è stato allenatore dell'Inter per 4 stagioni. Sulla panchina nerazzurra ha vinto 7 trofei: tre scudetti, due Coppe Italia e due Supercoppe Italiane.

MORATTI, NO COMMENT - Il presidente dell'Inter, Massimo Moratti, ha lasciato la sua residenza di via Serbelloni senza dire una parola. Si è allontanato in auto, facendo un semplice cenno della mano come risposta negativa a qualsiasi domanda.

L'EX PROCURATORE - «Non se l'aspettava». La delusione di Roberto Mancini dopo l'esonero all'Inter è affidata alle parole di Giorgio De Giorgis, suo amico e suo ex agente. «Roberto non pensava potesse finire così - dice De Giorgis a Sportitalia - io razionalmente dall'esterno capivo che qualcosa non quadrava. È andata così, Roberto è molto dispiaciuto anche perché il lavoro non era ancora finito, si poteva provare a vincere altri campionati, magari anche la Coppa dei Campioni. Ora arriverà Mourinho, dovrà solo ripetere quanto fatto negli ultimi anni». Mancini non parla da più di due settimane...«Sì, ma ora sta valutando di fare una dichiarazione, per evitare chiacchiere, e dovrebbe essere una dichiarazione di stima nei confronti del presidnete e di chi ha lavorato con lui. Certo è stupito, ci è rimasto male. L'ho sentito ed era abbastanza giù, ma domani sarà pure peggio». Per molti Moratti non ha digerito l'addio annunciato dopo l'eliminazione in Champions, la svolta può essere arrivata lì? «Non saprei dire. Diciamo però che analizzando il campionato dall'Inter dalla prima di gennaio, hanno cominciato già lì a subire pressioni esterne molto violente. Erano sempre aspettati al varco. Dopo la sconfitta col Liverpool c'è stato un sfogo, forse Roberto poteva evitarlo ma il presidente lo conosce bene, lui quando chiede scusa sa di aver sbagliato. Certo poteva parlare solo ai ragazzi, ma per evitare gli spifferi che nello spogliatoio dell'Inter diventano delle bufere l'ha detto a tutti. Penso sbagliando».

Purtroppo l'Inter adesso avrà anche un grande allenatore. Ci sono rimasto male: non me l'aspettavo. Anche se da mesi andavo ripetendo che Mancini se ne sarebbe andato via (ben prima della partita col Liverpool)... Non me l'aspettavo...

Purtroppo ora non me la potrò più prendere con lui...

Beh... Se lo stipendio proposto a Mourinho fosse quello che si dice in giro (9 milioni a stagione!!!)... Ora che ci penso... Non vedo l'ora di vederlo sulla panchina dell'Inter...

Un'ultima domanda: ma con un buco di bilancio da 209 milioni di euro, come si fa a permettere ad una società come quella nerazzurra di pagare stipendi simili ai giocatori e agli allenatori? Ma quand'è che iniziamo a colmarla quella voragine? Quali sono i parametri per le iscrizioni al campionato di serie A? Perchè società di serie C1 e C2 vengono fatte fallire per motivi simili e l'Inter non viene mai toccata?

Palazzi ci sei? Sei connesso?

13 commenti:

Giu86 ha detto...

aaah!

Non so se essere felice o triste...

Ora chi insulterò?:D

Comunque palazzi era connesso solo con noi...

francescomisc ha detto...

...ma forse è giunto il momento di non insultare più nessuno e magari approfittarne per parlare della vostra Juve....argomentazioni ritengo c'è ne sono a iosa...qualche suggerimento?

ciao amici juventini

www.interclubacquaviva.blogspot.com

zebrabianconera10 ha detto...

Ciao e grazie per le visite ed i commenti!
Nel mio blog non si è mai insultato nessuno, e mai accadrà.
La fortuna di un blogger juventino è quella di avere sempre argomenti da scrivere: quando gli spunti non te li fornisce la tua amata, c'è sempre l'Inter a venirti in soccorso... :-)
Il tutto con molta ironia, senza offendere nessuno.
Di blog di stampo "giornalistico" ce ne sono molti in giro, ho cercato di crearne uno con uno stile tutto suo.
Nel mio blog - forse senza successo - si cerca sempre di stemperare le ingiustificate tensioni che circondano questo meraviglioso sport, cercando di metterci del proprio, anche a rischio di non essere seguiti da nessuno.
Il mio blog è una sorta di "Diario del tifoso", che non si limita a guardare in casa propria, ma si diverte ad osservare (e magari a gufare) i vicini antipatici.
Con ironia. Senza cattiveria. E senza voler offendere nessuno.
Ciao a tutti!

francescomisc ha detto...

Chiamiamoli allora "simpatici insulti".
ciao
www.interclubacquaviva.blogspot.com

zebrabianconera10 ha detto...

Così va bene.
Per Giu86 garantisco io: è una persona d'oro :-)
Ciao!

francescomisc ha detto...

Sicuramente è una persona d'oro come deve essere il vero tifoso di calcio: sopratutto civile. Sai cosa da fastidio all'interista? L'accanimento maniacale che costantemente subisce dalla tifoseria altrui. Colpa sopratutto dello scudetto assegnato non sul campo. ma è meglio non parlare del passato "particolare" dove la vostra Juve ha ampiamente pagato e sopratutto cacciato i "personaggi" responsabili.
Questa è una nuova Juve, sopratutto "pulita"
ciao amici bianconeri

www.interclubacquaviva.blogspot.com

zebrabianconera10 ha detto...

Questione di opinioni.
L’accanimento maniacale dei tifosi avversari è dettato non solo dall’episodio dello scudetto assegnato a tavolino, ma anche del percorso che quello scudetto ha avuto prima della sua assegnazione. I processi sportivi sono farse a pieno titolo dove chi deve essere giudicato, in realtà, è già condannato prima ancora che il processo abbia inizio.
Basti pensare a cosa è capitato al Genoa (retrocesso in serie C1 dopo aver appena conquistato la promozione in serie A): nel processo i due giudici si passavano i bigliettini – come a scuola – prendendo in giro il presidente Preziosi. Peggio dei bambini. Preziosi si era messo contro i potenti all’epoca in cui era presidente del Como. Gliel’hanno semplicemente fatta pagare nei tempi e nei modi “giusti”. La vendetta è un piatto che va servito freddo.
Non è un caso che l’Inter sia stata lasciata fuori dai processi sportivi che si sarebbero potuti aprire a suo carico (passaporti falsi, bilanci truccati, giocatori che confessavano di aver visto girare sostanze strane nello spogliatoio): una volta iniziato il processo… Serie B diretta. Almeno..
Lo stesso Guido Rossi ha denunciato che – una volta condannata la Juve – gli è stato chiesto di farsi da parte: l’obiettivo era stato raggiunto. Far sparire Moggi e Giraudo e regalare uno scudetto che l’Inter non vinceva da quando c’era ancora il muro di Berlino.
Moratti, che da tre anni spara a zero su Moggi, aveva firmato con lui un pre-contratto perché andasse all’Inter. Per anni lo ha corteggiato (montagne di quotidiani lo confermano) poi – stranamente – ha cambiato idea. Se Lippi è passato dall’Inter non era un caso: con lui dovevano arrivare Moggi e Girando. All’ultimo, poi, qualcosa si è rotto. Quel pre-contratto – che Moratti nega di avere firmato – Moggi molto probabilmente lo mostrerà al processo a suo carico. Massimo Brambati – suo ex-scudiero – ha raccontato più volte in televisione che una sera Moggi raccolse tutti i suoi collaboratori e disse: “preparatevi che si va a Milano”.
I dirigenti della vecchia gestione juventina non sono stati cacciati, sono stati allontanati. E qualcosa di strano dev’essere accaduto anche all’interno della stessa proprietà della Juve: Umberto Agnelli e il figlio Andrea da una parte, John Elkann e il fratello dall’altra. Come è finita lo sappiamo tutti. Andrea Agnelli adesso è a Londra con Giraudo.
Di persone “pulite” nel mondo del calcio non ne esistono. Noi juventini non abbiamo mai sostenuto che Moggi fosse un angelo venuto dal cielo. Ma se vuoi trattare tutti alla stessa maniera, allora metti sotto controllo il telefono di tutti i protagonisti del calcio: Moggi, Galliani, Moratti, Sensi e via dicendo. Guarda cosa è capitato per qualche giorno di intercettazione su Mancini, Mihajlovic e qualche giocatore dell’Inter: sportivamente parlando non ci sarà nulla di rilevante. Ma sono persone “pulite” quelle? Per fare un trasloco non chiamo un pregiudicato, ma una ditta apposita. E mi fermo qui. Nella panchina dell’Inter sedevano – nell’ordine: Mancini, Mihajlovic e Oriali (condannato a sei mesi di reclusione per aver falsificato un passaporto dal tribunale di Udine – pena poi patteggiata). E’ una panchina di gente “pulita”?
Ma siamo sicuri che come Mancini sapeva, a mesi di distanza da Calciopoli, tutto quello che sarebbe accaduto, anche Moratti non avesse avuto notizia di qualcosa di poco chiaro intorno a Mancini e al suo staff? Possibile che già da novembre in poi si sia iniziato a parlare di un avvicendamento nella panchina dell’Inter così, come se nulla fosse? Perché un allenatore che da tre anni vince (?) lo scudetto viene allontanato in questo modo dal suo presidente? Rimettendoci poi una caterva di soldi?
Il tifoso juventino non cancella nessuno dei 110 anni di storia della sua squadra, ed è orgoglioso dei suoi 29 scudetti vinti.
Sul campo.
Questione di opinioni.

francescomisc ha detto...

Molto fantasiosa la tua opinione, ma priva di nessuna prova. Sai benissimo che per condannare ci vogliono le prove come queste:

http://www.repubblica.it/speciale/2007
/dossier_intercettazioni/index.html

...ma come ho detto prima è acqua passata, ci sono state le condanne, sono stati allontanati i personaggi beccati con le mani nella marmellata, tutto il resto, fino a quando non ci saranno nuove prove,rimarrà solo fantasia. A dire la verità quella di Mancini non l'avevo ancora sentita, fantastica pure questa!!

Questione di opinioni

ciao a tutti

marco99 ha detto...

credo sia indecente pagare 9 milioni di euro un allenatore.. solo l'inter poteva macchiarsi di un fatto simile

zebrabianconera10 ha detto...

x francescomisc: neanch'io l'avevo sentita quella su Mancini, era solo una mia idea. Infatti stasera l'hanno esonerato per quel motivo;
x marco; la penso anch'io come te. Un abbraccio!

Il Duca ha detto...

Ciao Zebra.

Il tuo blog mi piace. L’ho già scritto. Mi piace perché è sereno, obiettivo, ed improntato al più profondo rispetto del reale valore dimostrato dalle squadre avversarie. Mi piace anche perché, scevro da quelli che potrebbero essere vincoli di carattere editoriale, dici tranquillamente ciò che pensi. E con molta competenza. Già, ma esiste – ci mancherebbe altro se così non fosse – l’amichevole sfottò rivolto alle tifoserie avverse. Ce n’è per tutti. L’importante, come fai tu, è saper esprimere un senso critico costruttivo, persino nei confronti della dirigenza bianconera. Quando lo merita. Hai elogiato, in precedenza, Scirea e Facchetti. Sono stati due grandi calciatori, e due esempi di correttezza sul campo. Pur militando in squadre avversarie, dovrebbero costituire ancor oggi un punto di riferimento anche e soprattutto per certi difensori della massima Serie. Sto andando fuori del seminato? Non credo proprio. Ciò che voglio dire è che mi piace l’idea di calcio che tu propugni, di come dovrebbe essere o tornare ad essere. E poi è altrettanto encomiabile l’umanità che traspare dalle tue note, dall’aiuto che vorresti poter fornire al piccolo Fabullo al ricordo della tragedia dell’Heysel, una ferita lancinante non solo per il popolo Juventino. Bravo Zebra, continua così. Continua ad esprimere le tue accurate analisi sul mondo del calcio, moduli di gioco, tecnica... Bravo, Zebra. Facci sognare.

francescomisc ha detto...

Pienamente d'accordo con il duca, bravo Zebra

www.interclubacquaviva.blogspot.com

zebrabianconera10 ha detto...

x il duca: grazie delle bellissime parole. Mi hanno commosso.

zebrabianconera10 zebrabianconera10 Se vuoi scambiare il banner contattami, ti invierò volentieri il codice via mail
SCAMBIO BANNER
BubbleShare: Share photos - Delicious Christmas Recipes.