lunedì 4 agosto 2008

Luci ed ombre dall'Inghilterra




Il bello del calcio: oggi sei una grande squadra, una corazzata con problemi di abbondanza.

Il giorno successivo (in ogni senso) ti trasformi in una squadra dalle mille incertezze, con un mercato non ancora terminato (si aspetta prima il risultato definitivo del prelimare di Champions League) e con i primi infortuni (speriamo di lieve entità), che trasformano la rosa che avevi a disposizione (che ti sembrava completa) in un elenco di giocatori con problemi fisici che minano le tue certezze.

Mi ripeto: questa Juve è forte. Con tre acquisti (compreso quello del terzo portiere in via di ufficializzazione) diventeremo fortissimi.

In Europa non basta il carattere: ci vuole anche tanta qualità. In attacco, in alcuni punti del centrocampo e della difesa li abbiamo, nel cuore della squadra (il duo centrale in mezzo al campo) non abbastanza.

In Italia invece questa squadra potrebbe comunque puntare al titolo: lo ha già fatto lo scorso anno per alcuni tratti del campionato (con tutti i problemi che aveva), figuriamoci se non potrebbe farlo il prossimo.

Essere realisti sì, pessimisti non serve a nulla. In fondo è la mia squadra, tifare contro invece che a favore mi sembra fuori luogo.

Mi rendo conto non sia perfetta: ad oggi - in due anni - non so quante altre società avrebbero fatto quanto noi se avessero subito un terremoto calcistico come Calciopoli sulla loro pelle.

Includo in questo concetto anche i molti errori compiuti, partendo dagli acquisti dei vari Almiron e Tiago.

Un centrocampista di altissimo livello (ad oggi mi pare più vicino Stankovic di Aquilani) ed un difensore centrale in più. Con la formula che si vuole, basta che arrivino. Ecco cosa mancherebbe.

Il caso Andrare deve essere un monito da non dimenticare.

Tre difensori centrali, per tutto l'anno, non basterebbero sicuramente. Indipendentemente dai tempi di ripresa di Knezevic, cerchiamo di non rischiare troppo.

Meglio avere problemi di abbondanza che di inferiorità numerica.

Chi non accetta questa situazione, è tranquillamente libero di andarsene dalla Juventus.

3 commenti:

massi ha detto...

questo è il calcio di agosto...secondo me manca un giocatore di esperienza in difesa alla juve,chiellini è bravo,ma è da valutare la sua continuità...è troppo giovane la difesa e con poca esperienza per fare la champions...ciao zebra

Colombina ha detto...

Manca qualcuno di bravo in difesa...

zebrabianconera10 ha detto...

Anche secondo me manca ancora qualcosa in difesa. Ma Chiellini, ora come ora, è tra i primi al mondo. Deve ancora crescere (e l'età è dalla sua parte), speriamo sia l'anno della consacrazione.
Ciao a tutti e grazie!

zebrabianconera10 zebrabianconera10 Se vuoi scambiare il banner contattami, ti invierò volentieri il codice via mail
SCAMBIO BANNER
BubbleShare: Share photos - Delicious Christmas Recipes.