giovedì 24 gennaio 2008

Inter-Juventus 2-2

E' andata bene. Poteva andare meglio. Avrei firmato subito per un pari prima della partita, a conti fatti lo accolgo con piacere. Anche perchè siamo stati in grado di complicarci la vita da soli, dopo che l'Inter ci aveva aiutato non poco rimanendo in 10 uomini dopo pochi minuti.
Ma quella di ieri è stata una serata particolare. Confesso che durante la partita mi sono imbufalito in più di un'occasione, sentivo "l'odore del sangue", volevo annientare la preda Inter. O quantomeno - rimanendo sempre in tema di metafore sportive - avrei avuto piacere di segnare più goals possibili per garantirci un ritorno senza pathos. Ma - come detto - a leggere la formazione (e la panchina) si capisce come ieri sera non era comunque facile affrontare l'Inter. Non dimenticando che peraltro anche loro disponevano di una rosa largamente rimaneggiata. I nostri problemi erano Almiron con le valigie in mano (non era stato neanche convocato), Tiago in panchina solo per le emergenze, Boumsong idem. Ormai già venduto al Lione, ha dimostrato nell'ultima occasione tutto quello che ha fatto vedere in questo anno e mezzo di permanenza alla Juve: il secondo goal di Cruz è frutto di una sua disattenzione, il nostro pareggio invece di un suo bellissimo colpo di testa in area di rigore su calcio d'angolo. Belle le sue parole di commiato. In bocca al lupo.
Ora la ricostruzione deve proseguire. Sissoko, forse Mellberg. Poi si vedrà. Adesso pensiamo al Livorno. Bisogna tornare a vincere. Forza Juve!


INTER-JUVENTUS 2-2 (primo tempo 0-0)
MARCATORI: Cruz (I) all’8’ e al 28’, Del Piero (J) al 34’, Boumsong (J) al 39’ s.t.
INTER (4-4-2): Toldo; Rivas, Burdisso, Materazzi (dal 33’ s.t. Vieira), Maxwell; Solari (dal 12’ s.t. Zanetti), Pelé, Maniche, Cesar; Cruz, Crespo (dal 22’ s.t. Cambiasso). (Orlandoni, Cordoba, Jimenez, Balotelli). All. Mancini.
JUVENTUS(4-4-2): Belardi; Birindelli (dal 23’ s.t. Boumsong), Legrottaglie, Grygera, Molinaro; Marchionni (dal 6’ p.t. Trezeguet), Nocerino, Zanetti, Palladino; Del Piero, Iaquinta. (Vanstrattan, Castiglia, Ariaudo, Tiago, Esposito). All. Ranieri.
ARBITRO: Farina.
NOTE: serata fredda, spettatori 29.329. Espulso Burdisso, ammonito Birindelli. Recupero: 2' p.t., 3' s.t.

2 commenti:

marco99 ha detto...

Ciao!
Bellissimo post ed ottima analisi equilibrata, quello che spesso manca a me.
D'accordo su tutto!

zebrabianconera10 ha detto...

Grazie Marco. Ma credimi sono bellissimi anche i tuoi.

zebrabianconera10 zebrabianconera10 Se vuoi scambiare il banner contattami, ti invierò volentieri il codice via mail
SCAMBIO BANNER
BubbleShare: Share photos - Delicious Christmas Recipes.