mercoledì 2 gennaio 2008

Si chiama Mabi, è congolese e ha numeri migliori di Kakà

BONN (Germania), 2 gennaio 2008 - Nel calcio contano i numeri. Calcoli matematici più forti dei nomi e della fama. Ecco così che l'IFFHS, la famosa e spesso criticata Federazione internazionale di storia e statistiche del calcio, con sede a Bonn in Germania, stila l'ulteriore classifica. Cifre alla mano risulta infatti che il miglior goleador internazionale del 2007 è il congolese Tresor Mputu Mabi; alle sue spalle il paraguayano Salvador Cabanas e l'argentino Juan Roman Riquelme.
PIACE ALL'ARSENAL - Mputu Mabi, 22 anni (è nato il 10 dicembre 1985), potrebbe essere il personaggio di una favola, tra l'altro già preso di mira da club prestigiosi come Arsenal e Sivigilia. A garantire per lui è Claude Le Roy, ex commissario tecnico di Camerun e Congo, oggi alla guida del Ghana; uno che di calcio africano se ne intende. Non a a caso fu proprio lui, al Mondiale francese del 1998, a lanciare l'allora diciassettenne Samuel Eto'o.
20 GOL - Mputu, attaccante del TP Mazembe Lubumbashi, squadra della Repubblica Democratica del Congo, ha segnato nel 2007 con il suo club e con la sua Nazionale un totale di 20 gol a livello internazionale. Punteggio che gli permette così di essere insignito del titolo di "migliore goleador del mondo".
RIQUELME - Mputu Mabi è stato capocannoniere della Champions League africana e della coppa Caf che non si è ancora conclusa. In classifica, come si diceva, ha preceduto Salvador Cabañas Ortega, 27 anni, che milita nel club messicano del CF America (18 reti, 14 per la sua squadra e 4 per la selezione paraguaiana), e Juan Roman Riquelme con 17 reti (9 nell'Argentina e 8 con il Boca), nonostante il divieto di partecipare al recente Mondiale per club vinto dal Milan. Senza l'ostracismo del Villareal, a cui apparteneva, probabilmente il campione argentino avrebbe lottato pe ril pirmo posto.
KAKA' E' 5° - Al quarto posto c'è il giovane asiatico Mohammed Noh Alam Shah Kamarezaman dei Tampines Rovers FC di Singapore con 15 gol, seguito dal Pallone d'oro e Fifa World Player 2007 Kakà, brasiliano del Milan con 14 reti. Alle loro spalle si sono piazzati il bulgaro Dimitar Berbatov (8-5) del Tottenham e il portoghese Cristiano Ronaldo (5-8) del Manchester United con 13 reti. Il primo degli italiani, undicesimo, è l'immortale Filippo Inzaghi con 12 gol; 28° Luca Toni con 10.
Ma come si fa a proporre queste statistiche? Diventerà anche un campione... Ma ora gioca nel campionato della Repubblica Democratica del Congo...

Nessun commento:

zebrabianconera10 zebrabianconera10 Se vuoi scambiare il banner contattami, ti invierò volentieri il codice via mail
SCAMBIO BANNER
BubbleShare: Share photos - Delicious Christmas Recipes.