mercoledì 2 gennaio 2008

Giampaolo: «Cellino resti a Miami»

CAGLIARI, 2 gennaio - «Non sta scritto da nessuna parte che uno debba subire tutto e il contrario di tutto solo perchè viene pagato. Cellino? C'è chi dice che dovrebbe essere a Cagliari e non a Miami per gestire la società. Io penso che debba stare a Miami». Sono le parole di Marco Giampaolo, ex allenatore del Cagliari, in una intervista al quotidiano abruzzese Il Centro pubblicata oggi. Giampaolo negli ultimi giorni del 2007 ha strappato un contratto che lo legava alla società sarda per due anni pur di non ritornare alla guida della società rossoblù dopo l'esonero di novembre. Cellino lo aveva richiamato al posto di Sonetti, ma «non si può essere schiavi del contratto». Il tecnico di Giulianova ha rinunciato «a tanti soldi. Per carità, me lo sono potuto permettere». Quanti? 1,5 mln di euro, secondo il giornale abruzzese. «A Cagliari si è perso di vista la realtà delle cose: il Cagliari si deve salvare - ha spiegato Giampaolo - e quest'anno, dopo aver ceduto Suazo, è ripartito con un nuovo progetto».
Già detto in passato, ma se lo merita di nuovo: GRANDE!!!

Nessun commento:

zebrabianconera10 zebrabianconera10 Se vuoi scambiare il banner contattami, ti invierò volentieri il codice via mail
SCAMBIO BANNER
BubbleShare: Share photos - Delicious Christmas Recipes.