giovedì 14 febbraio 2008

Conte: «A Pechino tutti dopati»

ROMA, 14 febbraio - Il patron dei laboratori Balco, Victor Conte, al centro di uno scandalo per doping di cui la sua azienda era al centro, è convinto che la “grande maggioranza” degli atleti che prenderanno parte alle prossime Olimpiadi useranno sostanze proibite. «Continuo a pensare che l’immensa maggioranza userà sostanze dopanti - dice Conte in un’intervista alla Bbc -. Faranno uso di prodotti non rintracciabili e poi non sono controllati più di tanto. Quando gli atleti si convinceranno che è più difficile sfuggire ai controlli, si vedranno prestazioni migliori da parte di coloro che lavorano duramente piuttosto che da parte di coloro che usano sostanze chimiche». Detto da uno che con i suoi ormoni della crescita prodotti chimicamente ha aiutato a doparsi decine di atleti di tutti gli sport (tra cui Marion Jones e Dwaine Chambers), c’è di che avere paura.

(Fonte: corrieredellosport.it)

Beh, incoraggiante...

1 commento:

marco99 ha detto...

a me piaceva moltissimo l'atletica, ma certi scandali eccelenti mi hanno fatto disamorare molto di questo sport..
e queste dichiarazioni non sono certo incoraggianti

zebrabianconera10 zebrabianconera10 Se vuoi scambiare il banner contattami, ti invierò volentieri il codice via mail
SCAMBIO BANNER
BubbleShare: Share photos - Delicious Christmas Recipes.